• Spedizione con Bartolini
  • Politica di restituzione in 365 giorni
  • Servizio hotline

Cuffie

(39 Articoli)

Filter 
Taglia
Scegli una Taglia:
Colori
Scegli una Colori:
Prezzo
    1. Scegli una gamma di prezzi:
      da
      to
Marche
Scegli una Marche:
Rilevanza
Rilevanza

Raggiungere prestazioni migliori con un sopporto musicale

Fare dello sport, ascoltando la musica è ancora più divertente! Correnti musicali diversi hanno anche effetti diversi su di noi. Puoi sfruttarlo, lasciandoti motivare per esempio durante l’allenamento o il bodybuilding. Scopri adesso:

    • Come puoi usare le cuffie durante l’allenamento
    • Come trovi il modello adatto
    • Come la musica ti aiuta durante l’allenamento?

La musica ti aiuta durante il tuo allenamento in tre modi diversi. Per prima cosa durante un allenamento più lungo ti annoi velocemente. Cuffie, e musica beat abbreviano il tempo nettamente. In secondo luogo migliori le tue prestazioni, se ti muovi a tempo della musica. Il tuo corpo si adatta automaticamente. Il tuo stile di corsa diventa regolare. Tanto usi le cuffie e la musica durante lo sporta, quanto migliori le tue prestazioni. Il terzo effetto rispecchia un migliore stato d’animo dopo l’allenamento. Si senti meglio e sviluppi un atteggiamento positivo – soprattutto quando l’allenamento ti riesce difficile. Tutto questo dipende dalla scelta della musica giusta. Musica classica si adatta perfettamente a tante occasioni, tranne lo sport. Per l’allenamento dovresti scegliere brani con un ritmo che corrisponde a movimenti veloci.

Cuffie

Quando e perché le cuffie sono utili durante l’allenamento?

Bodybuilding e fitness richiedono altri brani. Dal sollo sollevamento pesi i bpm non sono di grande importanza. Un brano ideale è caratterizzato di forza e energia. Brani Rock, Heavy-Metal o RnB, sono ideali per il sopporto musicale durante i distensioni su panca o il sollevamento sulle braccia. Alcuni atleti si sentono come” Mr. Bombastic“ o Dwayne „The Rock“ Johnson, quando rimbombano i bassi. Le tue cuffie ti aiutano a prendere la strada giusta. Con il grado crescente dello sforzo, la concentrazione sulla musica diminuisce – non importa quale tipo di sport. Se l’allenamento è veramente duro, il cervello si concentra soltanto sul superamento dell’esercizio. La musica non viene più percepito primariamente. Non è grave, perché ha un grade contributo che sei potuto arrivare a quel punto e ti supporta subconsciamente.

Le cuffie adatte per ogni sport

Per lo sport un taglio ottimale delle cuffie è importantissimo. Ti muovi tanto, ti pieghi in avanti e muovi la testa. Nonostante ciò le cuffie o gli auricolari non devono avere gioco. Cuffie in-ear sono molto richieste dagli sportivi. Modelli specialmente per lo sport sono attrezzati con un supporto per fissarle dietro gli orecchi. Altri modelli hanno una lega di plastica tra i due auricolari per tenere stabile le cuffie. Quale modello sia adatto a te, dipende dal tuo gusto e dalla natura die tuoi orecchi. Prendi tempo per la scelta giusta, anche se trovare le cuffie giuste richieda molto tempo. In palestra ci sono spesso tanto rumore e tanto casino, e le tue cuffie te ne dovrebbero proteggere. Ci sono disponibili parecchi modelli con i due auricolari più ermetici. Vale la pena puntare sulla qualità, perché i rumori non ti danno più fastidio ed è possibile allenarsi con la propria musica. Non saresti neanche forzato ad aumentare il volume per coprire tutti i suoni estranei. Nuocerebbe soprattutto al tuo udito.

Fai in oltre attenzione al cavo. La lunghezza è importantissima! Se sono troppo lunghi, t’ingarbugli facilmente al manubrio del cicloergometro o mal tappetto rotante. Se i cavi sono però troppo corti, c’è il rischio che gli auricolari cadano dagli orecchi. Un clip per attaccare il cavo al tuo shirt potrebbe aiutarti. Se le cuffie superano il test sportivo, esaudiscono anche le esigenze di tutti i giorni.